La Bacchetta Magica di Paola Felici

 

Guarda Anteprima

Retro copertina

E' un libro per il nostro tempo, un dono.

All'interno oltre cinquanta modelli di Autentiche Bacchette Magiche prodotti di alta Magifattura

_____________________

Questo ebook è in formato PDF leggibile attraverso visualizzatore gratuito Adobe Reader® 

scaricabile gratuitamente   sul sito Adobe  

  La Bacchetta Magica

Genere: Fiabascienza

Scegli dove acquistare   

 

Ilgiardinodeilibri

Biblet.it

ibs.it

Bookrepublic.it

Libreriauniversitaia

Ebook.it

________________________________

"Con la Bacchetta Magica tutto è possibile nella vita"

Con queste parole del Maestro Mikhael Aivanhov inizia il libro.


Il libro tratta di "Magia Applicata" meglio conosciuta come "Legge di attrazione"
Fiabascienza per rammentare che: 

“Fàbula docet” (La fiaba insegna)

 Nella prima parte del manoscritto, vengono toccati argomenti come: Parola e Incantesimo (il potere della parola e come trasformarla in incantesimo). La lingua da utilizzare per realizzare Incantesimi.
Entanglement e Teoria delle stringhe (multi mondi). Magia (il vero significato della parola magia, come saggezza antica). Il Simbolo. L’Eggregore. Immaginazione e Intenzione (creare la realtà che si vuole incontrare). Porte Magiche o porte dimensionali, (muoversi tra i mondi paralleli...),
Cos'è la bacchetta magica, come riconoscere la propria, e come utilizzarla. Attivazione della Bacchetta Magica. La Bacchetta Magica da azione e da collezione.
La seconda parte del manoscritto comprende il Bacchettario e la Bacchetteca, un vero archivio di vere bacchette in legni pregiati facenti parte di una collezione personale, prodotti di alta Magifattura realizzate da Fabbricanti Maghi del Primo Ordine.

 Bacchette appartenenti a  personaggi che fanno ormai parte dell'immaginario collettivo come: Harry Potter, il capitano Kirk in Star Trek, il dottor Who signore del tempo, Emmet Doc Brown in Ritorno al futuro, Katsumoto nell'Ultimo samurai ,Zeddicus Zu'l Zorander, in La spada della verità, Elfica di Legolas in Il signore degli anelli, e molti altri personaggi.

Il manoscritto indica come sfiorare un mondo magico e magnifico che risuona con la profonda magia che è in ognuno di noi.

____________________

    Il manoscritto abbraccia uno spazio che può essere condiviso dal giovane neofita fino all’esperto di ogni genere.
    L’abilità comunicativa e di trasferimento di conoscenze è resa possibile dall’armonia con la quale l’autrice affronta contenuti estremamente delicati  senza ricorrere in maniera sterile all’estrazione tecnica.
     Passione e competenza caratterizzano fortemente il testo ed è la passione stessa che invita i lettori a leggere ed osservare come non hanno mai fatto prima.
     Magia, fisica, metafisica e fisica quantistica vengono raccontate con un fare dialettico dove tutte le discipline si integrano in una sola cosa, la Bacchetta Magica.
    E’ indispensabile porsi in modo accogliente di fronte ai contenuti e alle immagini presenti nel testo  per essere così penetrati dalle frequenze, e quindi dai suoni, contenuti nel manoscritto.
    In sintesi, la scienza penetra la fiaba.
    Una frase di Goethe vi può aprire alla lettura del testo: non cercare, ti prego, alcunché dietro i fenomeni. 

   Essi sono di per sé la propria lezione. 

              Claudio F.

_______________________________________

____________________________________________________________________________

© Paola Felici tutti i diritti riservati

Home